Attila trappola per zanzare, mosche e pappataci

Nuovo prodotto

Attila è una trappola per la cattura di zanzare comuni, flebotomi (pappataci), mosche ed altri insetti volanti. Ideale per giardini, terrazzi, canili, scuderie, stalle, ecc...

Maggiori dettagli

105,00 € tasse incl.

Dettagli

La trappola Attila, grazie all'azione combinata di luce, calore ed emissione di piccole dosi di CO2 mediante fotocatalisi, cattura zanzare comuni, pappataci (flebotomi), mosche ed altri insetti volanti su grandi aree (normalmente 300-400 mq ma si arriva fino a 1000 mq in aree libere e senza altre fonti di luce nelle vicinanze).

La trappola Attila è particolarmente apprezzata come efficace supporto per la protezione dei canili nel controllo degli insetti portatori di patologie infettive potenzialmente letali come la filariosi e la Leishmaniosi.

Attila è molto utilizzata nelle stalle e nei maneggi per via della sua ottima capacità di catturare le mosche e tafani che infastidiscono cavalli, muli, mucche, ecc... Le mosche ed i tafani vengono catturati nelle ore serali e al primo mattino quando c'è poca luce e questi insetti vengono attirati dalle due lampade dalla trappola. Una volta al suo interno gli insetti catturati non riescono a contrastare la forza della ventola e finiscono con il morire per disidratazione.

Come funziona la trappola Attila:

  1. Nella parte superiore della trappola Attila, sotto al coperchio, sono posizionati l'interruttore, il fusibile, l'ingresso dell'alimentazione e due lampade a raggi UV che emettono calore e luce con una particolare lunghezza d'onda. La combinazione di calore e luce brillante risulta particolarmente attrattiva per le zanzare comuni e lo specchio sopra le lampade ne moltiplica la luminosità. Anche le mosche vengono attratte dalla luce nelle ore serali e nel primo mattino (nelle zone in penombra, come ad esempio le stalle, l'attrazione della luce sulle mosche la si ha per tutto il giorno).
  2. La luce UV irradia la griglia di protezione rivestita di Biossido di Titanio innescando la fotocatalisi che produce piccole quantità di CO2 altamente attrattive per le zanzare comuni.
  3. La potente ventola dell'Attila diffonde la CO2 e l'eventuale attrattivo nell'aria. Le zanzare verranno richiamate, aspirate e catturate nel contenitore sottostante dove moriranno per disidratazione.
  4. In caso di spegnimento della trappola Attila, che sia dovuto ad una scelta del proprietario o ad una temporanea assenza di corrente elettrica, il contenitore con gli insetti catturati si richiude automaticamente impedendo l'uscita delle zanzare e delle mosche ancora vive.

Corretto utilizzo:

  • Per la cattura delle zanzare comuni e dei pappataci, posizionare la trappola Attila tra la zona da proteggere e quella di provenienza degli insetti ma ad almeno 5-7 mt dall'area dove soggiornano le persone o gli animali
  • Per la cattura delle mosche o dei tafani posizionare la trappola in una zona il più libera possibile da ostacoli in modo che la sua luce possa essere vista in un'area il più ampia possibile.
  • per aumentare le catture delle zanzare comuni e dei pappataci utilizzare l'attrattivo a base di Octenolo
  • per catturare anche le zanzare tigre utilizzare l'attrattivo ActivixPro

Vantaggi della trappola Attila:

  • efficace sia all'interno che all'esterno
  • silenziosa (nessun rumore di scariche elettriche)
  • facile da pulire
  • non emana cattivi odori
  • non utilizza sostanze chimiche o pesticidi
  • può lavorare 24 ore al giorno per mesi senza doverla mai spegnere

Caratteristiche tecniche:

Misure: altezza 49 cm, diametro 30 cm

Assorbimento: 50 Watt

Altre informazioni utili:

Le luci in dotazione con la trappola Attila sono di colore bianco. Questo tipo di luci attirano, oltre alle zanzare comuni, anche le mosche, le cimici, le falene, le farfalline notturne, ecc... Se non si vogliono catturare insetti innocui come le falene è possibile ordinare le lampade di ricambio a luce scura che sono molto selettive e attirano solo le zanzare comuni. Con le lampade a luce scura bisogna sapere che non si cattureranno nemmeno le mosche e gli altri insetti.

Accessori